Lorem ipsum dolor sit amet, elit eget consectetuer adipiscing aenean dolor

GDR STREAMING: E03-S01 “La Regina Fantasma”

21 DI MEKONOR DEL 1352

Non c’è città peggiore al mondo per avere degli scheletri nell’armadio di Porta del Gelo. La ragione? Mi pare ovvia, qui gli scheletri tornano in vita per perseguitarti!!! Il matrimonio della regina Lisandra è passato alla storia come “il Corteo Nero”. Nessuno ci tiene a rammentarlo ma il fatto rimane. La nomenclatura si deve alla morte della Regina Clarisse Northander, madre di re Henrick, attuale re della città. Clarisse ha lottato per anni per impedire le nozze con Lisandra proponendo al figlio ogni bellezza di questo mondo ed al contempo prodigandosi per smorzare l’entusiasmo di Edwin, suo marito. Gli sforzi concentrati in particolare negli ultimi mesi prima del matrimonio sembravano non sortire effetto, ma proprio nelle ultime settimane re Henrick aveva sposato la causa della madre. Quindici giorni prima del “Nero Corteo” Clarisse Northander morì avvelenata. La tipologia di veleno è chiamato “Il sanguinario”, perché agisce sulla circolazione del sangue sino a bloccarla e a provocare la morte. La morte della regina diede luogo alle nozze del figlio che non furono neanche posticipate. Al matrimonio una parte della corte ancora devota alla regina Clarisse si presentò vestita di nero. In molti sostengono che sia stata Lisandra ad uccidere Clarisse, ma le prove non si sono mai trovate e la storia nel tempo è stata dimenticata.

Come dicevo, non c’è città peggiore per avere degli scheletri nell’armadio di Porta del Gelo, perché spiriti, fantasmi e scheletri tornano dalla morte pronti a vendicarsi anche dalla non-morte; la storia di Clarisse e Lisandra non fa eccezione ed infatti lo spirito dell’ex regina ha avuto modo di tornare in città grazie allo sconsiderato Pete Milner…

Rivedi gli episodi della storia: Dragon Secret You Tube

CONOSCI MEGLIO I PROTAGONISTI PRINCIPALI DELLA TRAMA:

Vilgar Barbacupa & Rakar Barbacupa
Pete Milner
Chris Dorran
Alma Rodere

Riassunto del Terzo Episodio: 

  1. Pete Milner prende il sangue dall’artefatto maggiore chiamato: L’altare del sangue presso la cripta dei reali del cimitero centrale di Porta del Gelo
  2. La presenza della regina Clarisse si risveglia e prende controllo del suo corpo con la compiacenza del bardo.
  3. La prima cosa che chiede è quella di vedere la città.
  4. Non appena fuori dalla cripta, il povero Pete Milner sviene. E’ in condizione pietose e sembra pronto per essere portato dai Cerusici Oscuri
  5. Costoro sono un organizzazione legata al reclutamento nell’esercito senza perdono. Tutti coloro che si trovano nel limbo, tra la vita e la morte, vengono condotti da loro in modo che possa essere data al soggetto in questione la possibilità di entrare nell’armata.
  6. Alma Rodere decide di portare Pete dai cerusici, ma una volta davanti ai sacerdoti, ci ripensa comprendendo che così facendo ucciderà Pete.
  7. Prima di uscire dalla Cripta, altre informazioni vengono apprese dal gruppo di avventurieri. Il magister della tomba, colui che vigila sul sacro suolo del cimitero, pone l’accento sui Winchest e sul loro possibile tradimento. Li invita ad investigare meglio e a difendere l’esercito senza perdono nonché l’intera Città di Porta del Gelo dall’Ordine del Vortice e da Xereo Prescott in persona.
  8. Alma Rodere conduce Pete all’interno di Castelvecchio alla presenza della regina Lisandra e lì comprende di avere fatto la scelta migliore
  9. Lisandra inizialmente vorrebbe approfittare del momento di debolezza di Pete per levarselo per sempre di torno, ma quando sente quanto accaduto nella cripta reale, ringrazia Weinal e tutti gli dei! Clarisse vuole uccidere Pete perché sa che una volta morto il suo spirito potrà tornare a vagare per la città alla ricerca di un altro corpo del quale impadronirsi. Ha chiesto a Pete di uscire dalla cripta perché all’interno della stessa non avrebbe potuto vantare un tale diritto. Pete deve rimanere vivo a tutti i costi! Clarisse tornerebbe a perseguitarla e cercherebbe di impadronirsi del suo corpo solo per farla suicidare.
  10. Pete Milner riprende i sensi grazie all’aiuto dei cerusici e a quello del massimo rappresentante dell’Ordine dei bardi, Dyhair Delroy. Quando la regina lascia da soli i due bardi, Delroy rivela a Milner, le sue intenzioni. Gli ordina di approfittare dello spirito di Clarisse e di riesumare con il rituale necro-arcano lo spirito di Edwin in modo tale che possano avere dalla loro parte l’esercito della città!
  11. Alma ha anche a che fare con il Gran Maestro che è molto seccato perché si è recata immediatamente dalla regina e non è passata da lui.La faccenda sembra chiudersi in un dialogo di scuse, ma non è così’. Alma ha fatto un passo falso di troppo e Alastar non è uno stupido. Sulle tracce di Alma adesso c’è un assassino reale. Fortunatamente Chriss Dorran non è secondo a nessuno tra le vie di Porta del Gelo e si accorge della presenza di questo losco figuro sulla strada per la casata degli Winchest.
  12. Alma Rodere scambia due parole con i Winchest. Robert ammette di avere educato per un periodo William, l’amico di Garreth il becchino. Robert però non può dedicare molto tempo ad Alma, ha un ospite importante di cui curarsi.(La veste arancione, Xereo Prescott)
  13. Alma scopre diverse cose da Sandra. Robert è un manesco, i segni li porta in viso Sandra, sebbene ben nascosti dal trucco, sono evidenti e Alma sa riconoscerli in un attimo. Parlando di William l’inquisitrice scopre che il ragazzo è stato salvato da Sandra, che lo ha allontanato prima che Robert in un momento di collera lo uccidesse. Parlando del becchino, Garreth Dorran, Sandra sostiene che sia un abile Necro-Arcanista e che sia stato così furbo da tenerlo nascosto per tutto questo tempo.

Iscriviti alla Newsletter
Ricevi news ed aggiornamenti sulle ultime novità ed iniziative in corso
(inviando la tua richiesta attraverso il form, accetti implicitamente le disposizioni sul trattamento dei dati nella sezione relativa alla privacy policy)
Don't miss out. Subscribe today.
×
×
WordPress Popup