Lorem ipsum dolor sit amet, elit eget consectetuer adipiscing aenean dolor

Il campione di Dicembre 2016

Andrea Maugeri si è imposto con un perfect grazie all’interpretazione dell’uomo del nord, Ragnar e di Malkar il cacciatore di taglie. Entrambi i personaggi sono stati curati nei minimi particolari e hanno regalato grande gioco sia in GDR 4 che in GDR 1. Sono contentissimo di avere eletto Maugeri campione perché ci sono voluti tanti sbagli per vederlo giocare l’uomo del nord nel modo corretto, ma quando è riuscito ad entrare nell’anima di un personaggio taciturno e dai diversi drammi interiori, ha rivelato tutta la caratura del suo modo di intendere il gioco di ruolo: 5-6 giocatori, un master e la magia di una storia da raccontare. Condivido a pieno questo concetto, ecco perché dico sempre che i regolamenti e i manuali non servono, come scriveva il grande Baricco nel monologo “il pianista sull’oceano” – sei ancora vivo fino a quando hai una buona storia da raccontare – E quando ci si siede intorno al tavolo si prova sempre ad averne una e aggiungo che ci si riesce spesso e volentieri, anche perché non si perde tanto tempo dietro a corbellerie di punteggio e di calcolo.

Tornando al giocatore del mese, Andrea è l’unico ad avere vinto la classifica interpretando due sessioni con un pg e due con un altro. Il cambio di personaggio di solito crea molti problemi nel giocatore che deve scavare a fondo per trovare la chiave recitativa giusta, così non è stato per Andrea che ha trovato in Malkar il viatico per il perfect 200/200 e la vittoria finale!

Quanto alla comunità:

GDR 1: 4 mesi di gioco in una sola direzione, siete stati tenaci e avete raggiunto un punto della storia che è cardine attorno al quale tutta la macro-trama di muove. I miei complimenti a questo gruppo che al di là delle classifiche Hard-Core e di tante altre cose vive il gioco di ruolo come dovrebbe essere: un grande divertimento. Quel momento in cui si chiude gli occhi e Flavia diventa Aestrid, Mattia è Capitan Livio, Rodolfo è Fargo, Alessandro è Aaron, Nick è Mirron è il motivo per il quale ci si siede al tavolo.

GDR 2: il gruppo è cresciuto tantissimo e regala momenti di gioco altissimi. Personaggi come Khaldus, Abdul, Jalek, Tracker l’ubriacone, Clock e Messer Arim regalano una dimensione al gioco delle Terre Fertili impensata! Grazie ragazzi! Complimentoni!!

GDR 3: Il gruppo è rinato da poco e ha tirato fuori dei personaggi che promettono molto bene e saranno nevralgici per il proseguo della storia della Macro-Trama. Spero che per gennaio troveremo un pelo in più di continuità! Un abbraccio a tutti voi ragazzi!

GDR 4: Questo è il gruppo che più di tutti ha lavorato per giungere a fare esplodere la Macro-Trama e che ha passato il testimone a GDR 1 e al viaggio di Capitan Livio verso la Città della Vera Magia. Ragazzi cosa dire? Giocatori con un esperienza ventennale alle spalle che giocano bene tra di loro non se ne trovano tanti, ed è un piacere per me avervi nelle Terre Fertili ogni mercoledì.


Iscriviti alla Newsletter
Ricevi news ed aggiornamenti sulle ultime novità ed iniziative in corso
(inviando la tua richiesta attraverso il form, accetti implicitamente le disposizioni sul trattamento dei dati nella sezione relativa alla privacy policy)
Don't miss out. Subscribe today.
×
×
WordPress Popup